L’ingrediente del mese: i fiori

Quale mese può essere migliore di Aprile per raccontare gli usi dei fiori in cucina? Sì, petali e boccioli non sono solo belli e profumati, ma nascondono anche un gusto delicato, che può arricchire qualsiasi piatto.Non tutti i fiori ovviamente sono fatti per essere cucinati: solo alcuni sono edibili, ma la maggior parte di questi è già molto conosciuta. Tra i fiori commestibili si distinguono ad esempio la lavanda, la camomilla, le violette, le primule e la rosa, tutti comunemente associati alla stagione primaverile.I loro usi in cucina sono estremamente vari: possono essere consumati freschi, magari per guarnire un’insalata o una vellutata, oppure essiccati. Per seccarli al meglio, è opportuno appoggiare i fiori su carta non porosa, lontana dalla luce diretta, e girarli ogni tanto per seccarli da entrambi i lati: solo alla fine vanno riposti in un contenitore, meglio se di vetro o di latta.

Oltre che per piatti veloci come le insalate, i fiori possono essere utilizzati per creare gustose marmellate, arricchire l’impasto di biscotti e torte, per guarnire risotti o passati di verdure.

Crepes fiorite con il Tête de Moine DOP:

http://www.formaggisvizzeri.it/ricette/ricette-con-formaggi/it-it/crepes-fiorite-con-il-tete-de-moine.html 

Frittatine mignon con erbe, fiori di campo e Tête de Moine DOP:

http://www.formaggisvizzeri.it/ricette/ricette-con-formaggi/it-it/frittatine-mignon-con-erbe-e-fiori-di-campo-e-tete-de-moine.html 

Insalatina novella con vinaigrette allo Sbrinz DOP: http://www.formaggisvizzeri.it/ricette/ricette-con-formaggi/it-it/insalatina-novella-con-vinaigrette-allo-sbrinz-dop.html 

Smeazza con Formaggio d’alpe ticinese DOP:

http://www.formaggisvizzeri.it/ricette/ricette-con-formaggi/it-it/smeazza.html